Cosa c’è di meglio di una bella zuppa di cozze? Ideale sia a pranzo che a cena, questa pietanza è una delle più apprezzate in Sicilia.

Le cozze sono un piatto frequentemente servito nei ristoranti palermitani (e siciliani in genere). Sono spesso proposte come antipasto, ma la loro abbondanza lascia sempre stupefatti.

Oggi vogliamo darvi la nostra ricetta, che rende questo piatto ancora più siciliano. E voi come le preparate? Cosa ci mettete? Non scordatevi di farcelo sapere!

Zuppa di cozze, ingredienti e procedimento

Prima di cominciare, un consiglio: se potete acquistate le vostre cozze direttamente al vivaio. Se questo non fosse possibile rivolgetevi a un pescivendolo di fiducia, che saprà indicarvi le più fresche.

Se volete fatevi anche dare delle indicazioni sulla pulizia di questi frutti di mare. Ricordatevi che potreste metterci un po’ di tempo, quindi se avete i tempi stretti provate un’altra delle nostre ricette (le trovate tutte proprio qui!)

Zuppa di cozze alla siciliana, ingredienti

Oltre a darvi la ricetta della zuppa, vi daremo dei consigli per fare una cosa che non può assolutamente mancare quando si mangia questo piatto: i crostini. Ecco di seguito gli ingredienti per tutto.

Per la zuppa:

  • 2 kg di cozze
  • 20 grammi di prezzemolo tritato
  • 10 grammi di basilico
  • 8 pomodori da sugo
  • 4 spicchi d’aglio
  • 1 cipolla
  • 1 peperoncino
  • Olio, sale e pepe quanto basta

Per i crostini:

  • 1 pane lungo
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale e pepe

Zuppa di cozze, il procedimento

Pulite le vostre cozze raschiando con un coltellino i gusci e togliendo il bisso (il filamento giallognolo intrappolato nel guscio). Lavate sotto l’acqua corrente e lasciate le cozze dentro l’acqua per tutto il tempo in cui vi dedicherete alle restanti preparazioni.

Prendete ora i pomodori e sbollentateli per un paio di minuti. Scolateli, sbucciateli, togliete i semi e tagliateli a pezzi piccoli. Prendete ora la cipolla e tagliatela finemente (deve davvero essere invisibile).

Mettete un po’ d’olio sul fondo di una pentola profonda e fate cuocere la cipolla per un minuto. Aggiungete ora i pomodori con un pizzico di zucchero e un pizzico di sale. Mettete anche il basilico e fate cuocere a fuoco lentissimo mentre scolate le cozze.

Prendete una padella e metteteci un po’ di olio d’oliva. Schiacciate l’aglio e fatelo soffriggere. Aggiungete ora le cozze. Fatele saltare per qualche minuto, dopodiché mettete tutto dentro la pentola e aggiungete il prezzemolo e il peperoncino.

Coperchiate e lasciate cuocere il tutto a fuoco medio. Nel frattempo preriscaldate il forno a 200°, prendete il pane e tagliatelo a fette tonde. Tagliate a metà lo spicchio d’aglio e strisciatelo leggermente su ogni fetta, dopodiché mettete su ognuna un filo d’olio.

Infornate il pane e lasciatelo cuocere per cinque/dieci minuti, finché non sarà ben dorato e croccante. A questo punto assicuratevi che tutte le vostre cozze si siano aperte all’interno della pentola, servite la zuppa e accompagnatela con i crostini.