cioccolato-di-modica

Due  giorni speciali a Palermo: al Sanlorenzo Mercato il 2 e il 3 febbraio torna la festa del Cioccolato di Modica, con degustazioni, show cooking e laboratori per bambini. In più, domenica si inaugura una mostra fotografica speciale.

Insomma, Palermo si prepara a due giorni dolci, che più dolci davvero non si può: dopo i 5mila visitatori dello scorso anno, la festa del Cioccolato di Modica mira a far innamorare ancora più persone.

Festa del Cioccolato di Modica a Palermo

Il 2 e il 3 febbraio si potranno scoprire le peculiarità di una bontà antica quanto moderna, in un confronto diretto con i produttori ragusani giunti per l’occasione. Si potrà fare un vero e proprio viaggio goloso.

Si comincia sabato 2 febbraio alle 16.30 con degustazioni, showcooking e speciali dimostrazioni ad opera dei maestri cioccolatieri dell’azienda dolciaria Peluso, storica realtà artigiana modicana.

Sia sabato che domenica, Sanlorenzo si trasforma in un laboratorio di cioccolato con le dimostrazioni dal vivo della lavorazione artigianale del cioccolato modicano, a partire dalla pasta di cacao direttamente dalla fava.

Un percorso sensoriale che prosegue tra i tavoli espositivi del Mercato dove si potranno assaggiare e acquistare tavolette di cioccolato dai gusti più disparati, dal classico fondente, alla versione agli agrumi, passando per il peperoncino, la cannella, la vaniglia, mandorla e nocciola, fino ai più particolari al sale di Trapani e al Nero d’Avola.

Festa del Cioccolato di Modica: ricette e assaggi

Per l’occasione, il Forno del Mercato prepara il fazzoletto al modicano, un fagottino ripieno di crema al cioccolato con gocce di cioccolato di Modica. Dulcis in fundo, l’Ortofrutta realizza gli spiedini di frutta ricoperti di cioccolato direttamente dalla fontana di cioccolato.

In programma tre dimostrazioni con assaggio (sabato alle 18.30, domenica alle 15 e alle 18) con i maestri cioccolatieri modicani. Ma anche uno speciale showcooking in collaborazione con l’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri di Palermo.

Festa del Cioccolato di Modica: spazio ai bimbi

Un evento sul cioccolato non può prescindere dai più grandi amanti di questa prelibatezza, i bambini. Due i laboratori in programma con l’associazione Palermo Bimbi.

Si comincia sabato pomeriggio alle 16.30 quando i bimbi si trasformano in “Piccoli scultori di cioccolato” con la realizzazione di sculture e decorazioni con la pasta di cioccolato. Si replica domenica, con lo stesso laboratorio, a partire dalle 12.30.

Festa del Cioccolato di Modica: la mostra

Sempre domenica pomeriggio, alle 17, via all’inaugurazione di “Fabio Giannetto. Ri-Volti. Venti ritratti, venti di rivoluzione”, la mostra con gli scatti di Fabio Giannetto, a cura di Francesco Piazza: 20 personaggi che hanno fatto della solidarietà e dell’impegno civile un’arma contro l’indifferenza.

Dopo il debutto della mostra nella chiesa di San Giovanni Decollato, i ritratti arrivano a Sanlorenzo Mercato dove saranno esposti fino al 10 febbraio.

Un luogo che ben rappresenta l’impegno solidale, grazie alle tante attività in favore dei più bisognosi nel quartiere di San Lorenzo e soprattutto delle persone di ogni parte del mondo che transitano ogni giorno nel vicino Ufficio per l’Immigrazione della Polizia, proprio davanti al Mercato.

L’inaugurazione, oltre all’autore degli scatti e il curatore, sarà affidata a un momento di preghiera per la solidarietà con la presenza di Padre Cosimo Scordato, Padre Domenico Spatola e Padre Fabrizio Fiorentino, da anni impegnati in progetti concreti di contrasto alla povertà e in favore dell’accoglienza.