Tre giorni interamente dedicati al grano, con le più grandi eccellenze protagoniste al Sanlorenzo Mercato (via Sanlorenzo 288) a Palermo: è “Fil di Grano“, manifestazione a ingresso gratuito in programma dal 14 al 16 dicembre.

Si tratta della prima fiera del grano duro a Palermo: dieci aziende di eccellenza, pronte a raccontare i valori e le esperienze dei propri territori e che rappresentano uno spaccato della filiera del grano duro siciliano, hanno aderito all’evento.

Fildigrano al Sanlorenzo Mercato

Il grano duro, con i suoi prodotti come pane e pasta, è l’attore protagonista della dieta mediterranea, vero patrimonio immateriale dell’umanità. Recentemente tornato sulle tavole palermitane grazie alla squisita cuccìa, ha un ruolo fondamentale nella dieta Mediterranea.

Merita infatti grande attenzione nei processi di valorizzazione della nostra cultura, più che mai in questo momento storico in cui l’eccesso di comunicazione non accreditata rischia di banalizzare il ruolo che questi prodotti hanno nell’alimentazione e soprattutto nella tutela della salute e della prevenzione primaria.

Da alcuni anni le imprese e le istituzioni siciliane stanno lavorando per implementare una filiera organizzata del grano duro siciliano, per garantire il consumatore che è disposto a premiare sullo scaffale il prodotto #madeinsicily. In questo contesto si muove “Fil di Grano”.

Il progetto Fil di Grano è stato finanziato nell’ambito del Piano Promozionale 2018 dall’ Assessorato regionale delle attività produttive – Regione Siciliana e rappresenta un importante contributo per favorire il consolidamento dell’intera filiera produttiva e sostenere la consapevolezza presso i consumatori del ruolo culturale, storico, ambientale, economico e salutistico del grano duro.

L’evento si aprirà il 14 dicembre con un Educational dal titolo “Grano duro siciliano: cultura, salute, economia” organizzato dal Consorzio di Ricerca Gian Pietro Ballatore, ente pubblico di ricerca e partner scientifico del progetto e coinvolgerà ricercatori e esperti del settore.

E poi due giorni di degustazioni, esposizioni e laboratori sul grano duro, sulle sue varietà e sui prodotti della filiera cerealicola siciliana, promossi e gestiti da Coffice srl, società di sviluppo e marketing, ideatrice dell’evento. Il tutto in una location, quella di Sanlorenzo Mercato a Palermo, che è diventata un punto di riferimento per i consumatori attenti all’agroalimentare di qualità.