Pasta con i mascolini
Pasta con i mascolini

Avete voglia di un primo tipicamente siciliano e volete ampliare i vostri orizzonti? Perché allora non cucinare un ottimo piatto di pasta con i mascolini?

Oggi vi diamo la ricetta di questo primo, che è da considerare uno dei primi esempi di mare-e-monti dato che unisce alcune bontà del mare a degli ingredienti tipici della terra.

Per fare la pasta con i mascolini non ci vuole molto: è una ricetta piuttosto semplice, alla portata di tutti. Quindi, anche se è la vostra prima volta, non temete: vi riuscirà alla perfezione!

Pasta con i mascolini, la ricetta

Le dosi che vi forniamo sono per quattro persone. Se volete abbondare ricordate di moltiplicare ogni ingrediente in base alle vostre esigenze.

Nel caso il termine vi creasse confusione, ricordatevi che i mascolini non sono altro altro che le alici: nello specifico dovrete usare quelle sotto sale.

IngredientI pasta con i mascolini

  • 400 grammi di mezze penne rigate
  • 500 grammi di passata di pomodoro
  • 100 grammi di piselli
  • 10 grammi di uva sultanina
  • 1 decina di alici sotto sale
  • 1 cipolla
  • 1 mazzetto di finocchietto selvatico
  • Prezzemolo, olio, sale e pepe quanto basta

Procedimento e passaggi pasta con i mascolini

Prendete una pentola e mettete a bollire dell’acqua con un pizzico di sale. Metteteci dentro il finocchietto. Una volta bollito, scolate e strizzate il finocchietto, ma non buttate l’acqua di cottura.

Mettetela da parte e intanto prendete la cipolla e tagliatela finemente. Dopodiché triturate finemente il finocchietto. Ora prendete una padella, mettete sul fondo un po’ d’olio e mettetela sul fuoco. A questo punto soffriggete la cipolla, aggiungete i piselli e aggiungete anche il finocchietto.

Prendete ora la pentola con l’acqua di cottura del finocchietto, accendete il fuoco e usatela per cuocere le mezze penne rigate. Nel frattempo, mentre cipolla e finocchietto soffriggono, aggiungete le alici fatte a pezzi e spolverizzate con un po’ di pepe nero.

Aggiungete poi la salsa di pomodoro, mescolando. Non aggiungete sale: le alici sono già abbastanza salate e il risultato sarebbe eccessivo.

Una volta pronta la pasta, scolatela e versatela nella padella con il condimento. Mescolate e aggiungete l’uva sultanina e il prezzemolo.

A questo punto non resta che servire la vostra pasta con i mascolini e spolverizzarla con un po’ di pangrattato!