spincia-fest
Spincia Fest

Volete fare una bella gita fuori porta per il weekend dell’Immacolata? Ottimo, allora preparatevi ad andare allo Spincia Days. Si tratta di una sagra tutta dedicata ai sapori della spincia che si tiene a Custonaci (in provincia di Trapani) dal 6 al 9 dicembre.

Quest’anno lo Spincia Days arriva alla sua 28esima edizione: è una vera e propria festa che ha il suo cuore nel giorno dell’Immacolata (8 dicembre) e che consente a tutti di fare delle gustose degustazioni.

Spincia Days a Custonaci

Tutti i giorni della manifestazione, dalle ore 17 alle ore 24, si potrà gustare quello che è un dolce tipico del territorio, ovvero la Spincia. Si tratta di un dolce tipico che pur essendo estremamente semplice da realizzare è eccellente da mangiare.

Essendo strettamente legati a una festa religiosa, gli Spincia Days sono preceduti e attraversati da momenti di devozione. Si va dalla novena dedicata alla Madonna, un grande momento di aggregazione del paese, alla processione.

La processione è uno dei momenti in cui i custonacesi mostrano di più l’attaccamento alla Santa Vergine. Preceduta da una messa molto sentita, la processione attraversa l’intero paese, coinvolgendo tutti gli abitanti e i turisti.

Durante la tre giorni, però, non c’è solo la religione. Sono previsti momenti di intrattenimento con animazione per bambini. In più, saranno allestiti diversi mercatini, che consentiranno ai turisti di comprare qualche pensierino natalizio.

Verranno servite (dietro pagamento) le spince: alcuni prodotti saranno anche in degustazione gratuita. La festa viene da una lunga tradizione, perché tende a ricordare quando in occasione dell’Immacolata nonne e bisnonne preparavano spince e cassatelle fritte.

Durante la giornata la spincia viene preparata e servita in ogni sua possibile variante e sfumatura. Tutte le spince vengono realizzate dal vivo da diversi maestri ed esperti che la producono durante tutto l’anno e l’hanno resa uno dei punti di forza di Custonaci.

La spincia resta comunque uno dei dolci tipici del Natale nel trapanese e accompagna i ricordi di grandi e piccini, con la sua morbidezza, il suo calore e il suo profumo inconfondibile.

A Custonaci prende la forma di una ciambellina irregolare, e viene servita calda e coperta di zucchero.